Mi presento

Chi sono?

Ciao, mi chiamo Antonio D’Amore e sono una persona semplice: il 70% è acqua. Il mio sogno nel cassetto è sempre stato quello di essere un Power Ranger, ma ho saputo che non si guadagna così bene, per cui mi sono iscritto ad Ingegneria Informatica a Torino. Parallelamente sono il co-fondatore tecnico di Tobevy, una startup innovativa che ora è in fase di lancio, per cui sono eccitato e innamorato 🙂

Perchè Zombie Process?

Ho creato zombieprocess.it per due motivi. Il primo è che Zombie Process è una figata come nome e il secondo è che volevo uno spazio tutto mio in cui esprimere la mia passione per il digitale. Non tratto questo blog come un business, per cui non investo denaro, ma soprattutto non investo il tempo necessario a farlo decollare, tant’è che scrivo articoli una tantum e senza alcuna costanza. Scrivo perchè mi piace il blogging e perchè è un ottimo modo per imparare, innanzitutto per me, ma mentirei se dicessi che non mi crògiolo quando ricevo i complimenti.

In cosa sono bravo?

In questo blog parlo di programmazione, cyber security, SEO, marketing, branding, e chi più ne ha più ne metta, ma non sono un esperto in nessuna di queste cose (in pratica parlo a vanvera di tutto :D). Posso sicuramente definirmi un attento osservatore – ma solo nel mondo digitale, nel mondo reale la mia ragazza dice che sono una chiavica – e mi piace farmi una mia idea delle cose. La mia disciplina di competenza è il web developing, in cui direi di avere un livello medio di seniority, ma la voglia di migliorarmi è il mio motore.